Cioccolart: Cuneo al cioccolato 2003

Gli Amici del cioccolato hanno di nuovo reso il prelibato dolce protagonista a Cuneo dal 10 al 16 febbraio.

Quest'anno ha collaborato all'iniziativa anche l'Associazione Panificatori , con l'esposizione di pezzi artistici fatti con il pane.

Ricco il calendario di manifestazioni in programma: i laboratori di degustazione in Sala Contrattazioni, lo stage di scultura al cioccolato, le vetrine dei negozi di Cuneo allestite in modo originale per festeggiare l'evento, i musicisti dell'Orchestra Filarmonica di Torino impegnati in numerosi concerti nei bar, nelle pasticcerie e nelle gelaterie in un gioioso connubio comprendente arte e tentazioni del palato.

E poi ancora la lavorazione in diretta del cioccolato, il tempio dell'arte golosa in Sala San Giovanni, il concorso grafico, i pasticceri ed i golosi fotografati lungo lo scalone di corso Giovanni XXIII ed il coinvolgimento nella kermesse delle caserme, in omaggio all'ormai celebre battuta di Totò: "Sono uomo di mondo, ho fatto il militare a Cuneo".

Nel corso del pomeriggio di sabato 15 febbraio il cioccolato è anche stato protagonista di svariate iniziative in piazza Europa.

Infine un paio di interessanti gemellaggi.
Il primo con il Carnevale, domenica 16 febbraio, che ha visto la presenza, in piazza Galimberti a Cuneo, delle maschere provenienti da tutta la Provincia Granda in una sorta di avvio ufficiale dei festeggiamenti.
Ha accompagnato la sfilata uno spettacolo di animazione con artisti di strada e musica occitana.
Inoltre sono state preparate le copie in cioccolato delle maschere che, a fine giornata, sono state rotte e le scaglie del dolce distribuite al pubblico.

Il secondo appuntamento riguarda lo scambio turistico-promozionale con la città francese di Menton; questa è stata presente alla manifestazione cuneese con il suo simbolo: i suoi famosi limoni. Cuneo ricambia con una vetrina dedicata a Cioccolart allestita a Menton.

Privacy · Note Legali · Cookie Policy